Videointerviste

Le reazioni anomale ai cibi si sono triplicate negli ultimi quarant’anni. Crescono la celiachia e la sensibilità al glutine, le allergie al nichel e alla frutta.

La sarcopenia è più diffusa nei pazienti con malattie croniche, come il diabete di tipo 2 (Dmt2), con un declino correlato all’età delle prestazioni dei muscoli scheletrici più rapido che negli individui sani.

Regione Lombardia è la prima in Italia che rende obbligatorio lo screening nutrizionale nelle strutture del Sistema sanitario regionale e a domicilio.

La cattiva alimentazione è considerata il primo fattore di rischio cardiovascolare, principalmente perché è a sua volta alla base di altri importanti fattori di rischio, come il diabete, l’ipertensione arteriosa, l’ipercolesterolemia, l’obesità.

Concentrazioni sieriche insufficienti di 25(OH)D3 sono frequenti e associate a esiti sfavorevoli nel corso di molte malattie muscoloscheletriche reumatiche autoimmuni (Rmd), tra cui l'artrite reumatoide, l'artrite psoriasica, il lupus sistemico eritematoso e la sindrome di Sjögren'.

L’azienda italiana ha sviluppato un nuovo integratore a base di berberina, fitosteroli, polifenoli, trigonella (fieno greco) ed estratto di carciofo, affidandone la sperimentazione clinica all’Università di Pavia con lo studio Palimerica.

Pagina 1 di 34
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…