Anche i vegetariani hanno la loro ottima fonte di Omega-3 a protezione della salute cardiovascolare. La conferma da una review pubblicata su Advances in nutrition che ha raccolto i dati presenti in letteratura sui benefici per cuore e vasi dell’Acido alfa-linolenico (Ala), acido grasso essenziale di origine prevalentemente vegetale, contenuto in alimenti quali, per esempio, noci, semi e olio di lino e di chia, olio di soia.

Utilizzare fonti diverse di proteine nella dieta potrebbe rappresentare un’efficace strategia di prevenzione dell’ipertensione. Questa la conclusione di uno studio cinese da poco pubblicato su Hypertension, rivista dell’American heart association.

 

Correggere un deficit di vitamina D negli ipertesi potrebbe aiutare a individuare precocemente pazienti con alterazioni glicemiche e a stratificare meglio il rischio cardiovascolare. Queste le conclusioni di uno studio clinico condotto dal dipartimento di medicina dell’Università di Udine e pubblicato di recente su Nutrients. Ne abbiamo parlato con Cristiana Catena, direttore della scuola di specializzazione in Medicina interna dell’Università di Udine e coordinatrice della ricerca.

Cosmony è un integratore alimentare a base Beta vulgaris L. (estratto secco di barbabietola), vitamina C, magnesio, tiamina e vitamina D3. Un nutraceutico che nasce dall’idea di poter agire su diversi fattori che influenzano lo sviluppo dell’ipertensione arteriosa, fornendo precursori del monossido di azoto, modulatori del sistema renina-angiotensina-aldosterone, sostanze ad azione antistressogena, agenti antiossidanti e cardioprotettivi.

Pagina 1 di 6
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…