Nel Regno Unito si annuncia lotta dura contro il cibo spazzatura. Nei giorni scorsi, infatti, il governo di Boris Johnson ha formalizzato la presentazione di un progetto di legge che dal 2023 vieterà la pubblicità televisiva dei prodotti alimentari o delle bevande più caloriche prima delle 21.

Una tassa sulle bevande zuccherate genera consumi più salutari senza alcun danno al mercato. Questo quanto suggerito da uno studio pubblicato sul British medical journal che ha fotografato la situazione nel Regno Unito a seguito dell’introduzione, nel 2018, della Uk soft drinks industry levy (Sdil), una forma di tassazione progressiva dei soft drinks sulla base del contenuto in zucchero.

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…