Come nutrire il microbiota e star bene con la mente

Dall’osservatorio privilegiato di un medico psichiatra e nutrizionista, il metodo che spiega quali cibi combattono i disturbi della psiche e come inserirli nei pasti di tutti i giorni. Con La Dieta della Mente Felice (Vallardi Editore, 336 pp., 17,10 euro) Stefano Erzegovesi, primario del Centro per i Disturbi Alimentari dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano suggerisce il corretto approccio dietetico per migliorare la salute del microbiota e contribuire in modo attivo al proprio benessere psichico.

Sono molte le ricerche, ormai, che confermano una connessione tra infiammazione cronica e salute mentale. Il modo più naturale ed efficace per ridurre tale stato infiammatorio è un’alimentazione basata su un sapiente e variegato consumo di antiossidanti e fibre vegetali: tali sostanze nutrono ed equilibrano il microbiota, che a sua volta comunica con il cervello e interviene in processi fondamentali dello stato mentale, svolgendo un ruolo attivo anche in caso di ansia, stress e depressione.

Il libro di Erzegovesi ci insegna a sfruttare davvero il potere dei vegetali, conoscendone la diversità, i fitochimici specifici, i dosaggi, le cotture. Di seguito alcuni degli argomenti chiave:

  • C’è fibra e fibra: vademecum sulle fibre più amiche della salute
  • I «superpoteri» dei vegetali: broccoli, radici, verdure a foglia, legumi, cereali integrali
  • I falsi miti: perché la crusca è una fibra povera e la cipolla vi cambierà la vita
  • L’equilibrio dei cinque elementi in cucina: salato, dolce, amaro, aspro, speziato
  • Come abituare l’intestino alle fibre, dall’aglio al topinambur: riabilitazione graduale anche per intestini disbiotici, pigri, affetti da disturbi cronici
  • Ritmi circadiani: calibrare gli intervalli tra i pasti per ottimizzare l’effetto detox
  • Il giorno di magro per pulire il corpo e la mente
  • Ricette deliziose per tutti i palati: dal muesli nottambulo all’hummus di ceci con fibra calmierata, un programma completo per essere più felici
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…