In questo momento di grande emergenza nazionale legata alla diffusione di Covid-19, è importante fare alcune precisazioni rispetto all’utilizzo di integratori, nutraceutici e protocolli nutrizionali finalizzati al miglioramento della risposta immunitaria. Abbiamo chiesto ad Arrigo Cicero, presidente della Società italiana di nutraceutica (Sinut) un commento sulle tante notizie in circolazione che vantano ruoli miracolosi di sostanze naturali senza alcuna evidenza scientifica in merito alla capacità di contrasto del virus Sars-coV-2.

Frutta, verdura e cibi possibilmente cotti. Evitare il digiuno, idratarsi, e porre attenzione alla catena di controllo di carne e pesce e ad alcune semplici regole igieniche. Con un occhio di riguardo alle abitudini alimentari degli anziani. Questa la ricetta di Giacinto Miggiano, direttore del centro di Nutrizione umana dell’Università Cattolica e direttore dell'Uoc di Nutrizione clinica del Policlinico Gemelli di Roma, per una dieta equilibrata e sicura che aiuti a far fronte all’emergenza in corso. Indispensabile adottare tutte le misure di prevenzione anti-coronavirus stabilite dal ministero della Salute, ma fondamentale anche seguire una dieta che rafforzi il sistema immunitario.

Gli integratori di echinacea, contenenti una sola o tutte e tre le specie riconosciute per il loro valore medicinale (angustifolia, pallida e purpurea) sono comunemente usati per prevenire e curare l'infezione del tratto respiratorio superiore. Nonostante il suo uso diffuso, la sicurezza e l'efficacia dell'echinacea sono ancora dibattute in letteratura con recensioni e metanalisi che hanno dato adito a conclusioni diverse.

“In questi giorni di grande preoccupazione per la diffusione del Coronavirus, abbiamo deciso di mettere la nostra professionalità e le nostre risorse produttive al servizio del Paese per sostenere attivamente la Protezione civile nazionale, gli organi ministeriali e gli ospedali Italiani attraverso la produzione e distribuzione gratuita del nostro gel igienizzante mani, al fine di sopperire alla mancanza di prodotto necessario ad ottemperare le misure di sicurezza predisposte dall’ordinanza del governo italiano”.

Pagina 14 di 16
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…