I benefici dei microorganismi in cibi e nutraceutici

Come utilizzare i microrganismi per migliorare la qualità dei nutrienti e produrre cibi più sani. Questo il tema di fondo di Beneficial Microorganisms in Food and Nutraceuticals (300 pp; Ed. Springer), curato da Min-Tze Liong.

Inoltre, viene preso in esame il ruolo dei microbi nella conservazione degli alimenti e nella produzione di nutrienti più facilmente digeribili attraverso processi di fermentazione naturale.

I singoli capitoli affrontano argomenti quali la bio-conservazione, l'utilizzo di batteri lattici, i tradizionali cibi mongoli fermentati, i prodotti ittici fermentati del Sudan, i probiotici in Cina, il latte di soia fermentato, i coloranti alimentari e l'effetto del cibo sul microbiota intestinale.

Molti gli spunti su tendenze attuali e prospettive future di alimenti funzionali e nutraceutici. Questo volume è di particolare interesse per chi lavora nel campo delle scienze alimentari, della microbiologia, dell’agricoltura e nella Sanità pubblica. Prezzo Amazon

Prezzo

Formato Kindle, Eur 97,62; Copertina rigida, Eur 139,45; Copertina flessibile, Eur 155,99

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…