Le proprietà terapeutiche dei betaglucani

Oltre 8 mila studi in letteratura che ne attestano un’azione benefica sul sistema immunitario. Da qui, la necessità di un libro dedicato, in grado di raccogliere le evidenze sulle applicazioni cliniche.

Parliamo dei betaglucani, zuccheri complessi presenti nelle pareti cellulari di funghi, lieviti, alghe, licheni e cereali, come avena, crusca e orzo. In Medical applications of beta-glucan (B. Gürünlü, Betham Science, 167 pp.; € 44) l’autrice parte da nozioni di biochimica di base, per arrivare alla classificazione delle diverse molecole e alla descrizione del potenziale utilizzo per svariate condizioni cliniche, dal cancro alle allergie, dal Covid-19, alle infezioni, alle dislipidemie, alla sindrome metabolica. “Ormai esistono molti studi osservazionali e clinici che dimostrano la capacità dei betaglucani di rafforzare il sistema immunitario”, sottolinea l’Autrice. “Risultati evidente sono stati ottenuti da trial randomizzati, in doppio cieco, controllati vs placebo, che ne testimoniano anche la sicurezza di impiego”.

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…