Nutraceutica e salute del cuore

L'uso clinico dei nutraceutici nella prevenzione e nella gestione delle malattie cardiovascolari raccontato attraverso la medicina basata sulle evidenze. Questo il tema di un’opera unica nel suo genere come Nutraceuticals and cardiovascular disease: an evidence-based approach for clinical practice (A.Cicero, M.Rizzo, 330 pp., 135 €, Springer international publishing), un volume che per la prima volta focalizza l’attenzione sul ruolo che la nutraceutica può svolgere in ambito cardiovascolare, fornendo a supporto tutte le prove necessarie.

Si parte con l'epidemiologia delle malattie cardiovascolari, i fattori di rischio e il ruolo dei modelli dietetici. I capitoli clinici discutono, poi, l'uso dei nutraceutici nella gestione di dislipidemie, ipertensione, resistenza all'insulina e insufficienza cardiaca. Non mancano diversi capitoli firmati dalla scuola italiana tra i quali:

  • Nutraceuticals supporting heart function in heart failure (Alessandro Colletti, Arrigo Cicero).
  • Cardiovascular risk factors management in pregnancy: a role for nutraceuticals? (Federica Fogacci).
  • Nutraceuticals for cardiovascular risk factors management in children: an evidence based approach (Ornella Guardamagna).
  • Future perspectives in nutraceutical research (Arrigo Cicero, Manfredi Rizzo).
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…