In collaborazione con Yakult Italia

Che rapporto hanno gli italiani con il proprio intestino? Quanto ne sanno dell’asse intestino-cervello, di cui tanto si dibatte nella letteratura scientifica? Curiosità che si è posta Yakult Italia affidando all’Istituto di ricerche di marketing e sociali AstraRicerche una ricerca, che ha coinvolto 1.002 italiani, di età compresa tra i 18 e i 70 anni.

La dieta può essere la chiave per ridurre cambiamenti metabolici sfavorevoli associati alla menopausa e legati alle variazioni ormonali. Queste le conclusioni dello Zoe Predict Study, pubblicato di recente su The Lancet, che ha studiato una coorte di 1.002 donne in pre-peri e post menopausa, valutandone parametri antropometrici, abitudini alimentari, dati sul microbiota intestinale, marker cardiometabolici ematici post-prandiali.

Cosa intendiamo per nutrizione? Da questa domanda chiave origina The science of nutrition: debunk the diet myths and learn how to eat well for health and happiness (DK; 224 pp.; € 25) in cui Rhiannon Lambert, tra le più popolari nutrizioniste del Regno Unito, affronta in maniera rigorosa ma estremamente divulgativa, tutti i temi chiave legati alla nutrizione.

In collaborazione con Yakult Italia

Nei maratoneti, il consumo giornaliero di una bevanda a base di latte fermentato con L. casei Shirota (LcS) 30 giorni prima della gara è in grado di migliorare la risposta infiammatoria sistemica e a livello delle vie aeree superiori post-competizione. Questo il risultato di uno studio condotto su 42 atleti, pubblicato su Nutrients.

Pagina 1 di 20
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…