La natura delle piante al servizio di quella dell’uomo

“Dopo tanti anni di studio approfondito del mondo delle piante, mi sono reso conto della straordinaria somiglianza tra l’organizzazione e lo sviluppo del mondo vegetale e quello delle società umane”. Così  esordisce il botanico Luther Burbank nel suo celeberrimo libro di cui si propone la prima traduzione in italiano: Crescere come cresce una pianta. Piccolo trattato sul mondo vegetale le società umane (Aboca Edizioni, Pag. 120 € 12,00, introduzione di Stefano Mancuso).

Chiamato il “mago della botanica” perché nel corso della sua carriera di studioso ha creato centinaia di nuove specie di piante, fiori e frutti, in questo libro propone una sintesi della sua riflessione filosofica sulla natura dell’uomo. Necessario per un equilibrato e veritiero rapporto tra l’uomo e la natura, sostiene Burbank con grande anticipo sui tempi, è elaborare nuovi metodi educativi da adottare fin dall’infanzia e in grado di sviluppare appieno le potenzialità individuali di ciascuno in accordo con l’ambiente e le sue leggi.

Luther Burbank (1849-1926) è stato un botanico americano; nel corso della sua prolifica carriera si è occupato di studi botanici ma ebbe anche un forte interesse per l’educazione e l’istruzione dei bambini.

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…