Superalimenti a difesa di salute e sostenibilità

Mangiare è una cosa, mangiar bene è un’altra questione. Da questa premessa nasce I superalimenti. I cibi che fanno bene a noi e al nostro pianeta (Cairo Editore, 176 pp.; € 15,20), libro attraverso il quale Elena Casiraghi, ci accompagna in un percorso “che decide di ripartire da ciò che siamo sempre stati, dalle abitudini umane più profonde, ideate dai nostri antenati e consolidatesi nel tempo”.

Il presupposto da cui parte l’Autrice è che “per avere più energia, un umore più stabile, meno problemi di salute e persino un sistema immunitario più efficiente dobbiamo imparare a nutrirci di superalimenti. Quelli che Madre Natura ha pensato per noi, come legumi, soia, semi, frutta secca e oleosa, verdura: la benzina giusta per condurci sulla strada del benessere, nostro e del pianeta in cui viviamo”.

Ecco così una piccola guida per imparare a riconoscerli “tra i possibili inganni di una sfrenata offerta alimentare oggi a disposizione”.

L’autrice dispensa consigli preziosi sulle proprietà e i nutrienti dei singoli alimenti e propone piatti e abbinamenti per preparare colazione, pranzo, cena, spuntini e aperitivi sani ed equilibrati.

Così Hervè Barmasse, celebre alpinista, nella prefazione: “In questo libro, non troverete tabelle o stereotipi, ma attraverso una piacevole lettura Elena vi guiderà verso una nuova consapevolezza alimentare, mostrandovi l’importanza e le qualità dei superalimenti. Grazie ai suoi preziosi consigli scoprirete tutto ciò di cui avete bisogno per cambiare al meglio la vostra vita, ricette incluse”.

Elena Casiraghi è specialista in nutrizione e integrazione dello sport. Laureata in Scienze motorie, ha conseguito un PhD in Attività fisica, nutrizione e benessere. Da atleta ha ottenuto risultati a livello nazionale e internazionale, gareggiando prima nel canottaggio e poi nel triathlon. È ricercatrice e divulgatrice scientifica per l’«Équipe Enervit», team scientifico di «Enervit», nonché docente a contratto di Teoria e Metodologia dell’allenamento presso l’Università di Pavia.

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…