Alla scoperta del “grasso sano” che fa vivere meglio

La Natura ci ha donato il grasso corporeo ma il nostro comportamento errato ha trasformato il dono in malattia. Sta a noi vivere il nostro grasso corporeo come sorgente di salute e di longevità. Da questo presupposto nasce Un corpo nuovo. Conosci il tuo grasso sano e vivi in salute (e a lungo), ultima fatica di Pier Luigi Rossi (Aboca edizioni, 180 p.; 20 €), che rivoluziona una serie di pregiudizi che l’età moderna ha maturato intorno all’idea di grasso.

“Quello che è fondamentale sapere è che ognuno ha il suo grasso perché ognuno ha il suo Dna, ma soprattutto che non tutto il grasso corporeo è nocivo”, sottolinea l’Autore. “Il grasso è stato considerato per molto tempo una sede inerte di conservazione dell’energia, un accumulo da distruggere per essere belli e tornare in forma. Questo approccio è ormai superato. L’attuale ricerca scientifica riconosce al tessuto adiposo un ruolo positivo e protettivo sia nelle donne che negli uomini. Il grasso sano è la culla delle cellule staminali, cellule madri necessarie per il continuo rinnovamento dei nostri organi, ed è anche la sorgente della giovinezza strutturale, estetica, funzionale dell’intero organismo umano. Siamo noi a trasformare il grasso in patologia estetica e funzionale, perché non conosciamo e non apprezziamo questo dono che ci ha fatto la Natura e che ci consente di avere energia biochimica sempre a disposizione, anche al variare della disponibilità del cibo”.

L’obiettivo de libro, dunque, è guidare il lettore in un percorso di conoscenza per riuscire a evitare un eccesso di grasso, così come una sua dannosa riduzione, per vivere in salute metabolica, ormonale e immunitaria.

 

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…