I primi tre mesi dell’anno hanno visto un incremento di vendita nel comparto integratori ma da aprile la situazione si è fatta più complicata. “Vitamine e Funzioni Immunitarie” e “Riposo Notturno & Calmanti” le categorie di prodotti più richieste, online e offline, con la farmacia che rimane il canale di vendita di elezione. In difficoltà i probiotici. Questo il quadro che emerge in questi mesi di convivenza con l’emergenza Covid-19per quanto riguarda il mercato degli integratori. Ne abbiamo parlato con Alessandro Golinelli, presidente di Integratori Italia, Simone Nucci, Newline ricerche di mercato e Alessandro Colombo, vicepresidente Integratori Italia.

Vitamina D, probiotici e uso corretto utilizzo degli integratori in relazione all’età. Questi gli argomenti al centro della campagna informativa sugli integratori alimentari di Integratori Italia e Unione nazionale consumatori (Unc) giunta quest’anno alla terza edizione.

Ci sono voluti anni di lavoro da parte di un panel internazionale di esperti per arrivare a riclassificare il genere Lactobacillus sulla base delle evidenze che la genetica ha via via portato alla luce nel corso del tempo. Frutto della fatica è la pubblicazione recente sull’International journal of systematic and evolutionary mirobiology della nuova tassonomia e dei criteri di classificazione. Quali novità? Quali implicazioni per gli scienziati, il mercato e i consumatori? Ne abbiamo parlato con Elisa Salvetti, ricercatrice presso del dipartimento di Biotecnologia dell’Università di Verona, tra i partecipanti al gruppo di lavoro.

Quello sull’intestino è oggi uno dei campi di ricerca più indagati: sappiamo quanto il microbiota intestinale abbia notevole influenza sul nostro stato di salute e quanto la dieta ne influenzi la composizione. Dall’incontro tra una politologa, una copywriter e Stig Bengmark, già docente presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Lund, in Svezia, e Primario di Chirurgia presso l’Ospedale della stessa città nasce, qualche tempo fa, un blog che pende spunto dagli studi del professore su come sia possibile per l’uomo raggiungere la piena efficienza e il funzionamento ottimale della flora batterica. Un blog curato per due anni, 24 ore al giorno, che ha accompagnato l’evoluzione della ricerca in questo campo e i cui contenuti sono stati raccolti in Food Pharmacy. Il cibo è la migliore medicina (Mia Clase, Lina Nertby Aurell, Noi Edizioni, 184 pp. 18 Euro).

Pagina 1 di 8
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…