Header Assaggi di Salute

-->

Insalata con limonette allo zenzero, valeriana e tonno al vapore

17 Giugno 2020

Ingredienti e Ricetta

Per 1 persona:
1 zenzero fresco (di almeno 10 cm)

1 filetto di tonno (fresco o surgelato)

2 manciate di valeriana

2 cucchiai di olio EVO

1/4 di mela verde

1/4 di limone, il succo

1 gambo di sedano


 Scarica il Pdf della Ricetta
 

 



Procedimento

1. Mettiamo in una padella antiaderente calda della carta da forno, bagnata e ben strizzata

2. Adagiamo sopra il pesce, copriamo con il coperchio e cuociamo per 10 minuti

3. Nel frattempo, laviamo e tagliamo a fettine il sedano e a cubetti la mela

4. Peliamo bene la radice di zenzero e la grattugiamo

5. Prepariamo la limonette in una ciotola, dove versiamo l’olio e il succo di limone

6. Spremiamo lo zenzero tra due cucchiai, ricavandone il succo, poi emulsioniamo con una forchetta

7. Tagliamo il filetto di tonno a fette

8. Mettiamo la valeriana, la mela e il sedano in un piatto capiente

9. Infine, adagiamo il tonno e condiamo con la limonette.

 


SUPERFOOD

 Zenzero  Zenzero   Zenzero   Zenzero
Zenzero      

 


Zenzero (Zingiber officinale Roscoe)

Lo zenzero è considerato superfood perché antiemetico, antinausea e stimolante della digestione. Si ritiene che i componenti dello zenzero responsabili dell'effetto antiemetico siano i gingeroli, gli shogaoli e il galanolattone, un diterpenoide di zenzero.

Lo zenzero stimola la secrezione biliare, la lipasi intestinale, la tripsina, la chimotripsina, l'amilasi, la sucrasi e le attività di maltasi e queste azioni supportano l'uso tradizionale dello zenzero come stimolante della digestione e per alleviare i sintomi di nausea e vomito.

Lo zenzero e i suoi componenti mostrano un ruolo importante nella prevenzione dell'ulcera attraverso l'aumento della secrezione di mucina.


Valori nutrizionali per 100 g

335 kcal di energia
8,98 g di proteine
4,24 g di grassi
71,62 g di carboidrati
14,1 g di fibra(1).

Scarica il Pdf della Scheda Nutrizionale

 

  • Bibliografia e note

    (1) USDA Nutrient Database, 2013.

    (2) Mascolo, N., Jain, R., Jain, S. C., & Capasso, F. (1989). Ethnopharmacologic investigation of ginger (Zingiber officinale). Journal of ethnopharmacology, 27(1-2), 129-140, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/2615416, 12 giugno 2020.

    (3) Semwal, R. B., Semwal, D. K., Combrinck, S., & Viljoen, A. M. (2015). Gingerols and shogaols: Important nutraceutical principles from ginger. Phytochemistry, 117, 554-568, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26228533, 12 giugno 2020.

    (4) ahardi, M., Nabilah, N. F., & Makpol, S. (2019). Ginger (zingiber officinale roscoe) in the prevention of ageing and degenerative diseases: Review of current evidence. Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine, 2019, https://www.hindawi.com/journals/ecam/2019/5054395/, 12 giugno 2020.

    (5) Banihani SA, Ginger and Testosterone, in “NCBI National Center for Biotechnology Information”, Biomolecules, 2018, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30360442, 12 giugno 2020.

 

 

  

Articoli correlati (da tag)

Footer Assaggi di Salute

Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…