Stampa questa pagina
-->

Hummus di ceci e cavolo kale con crostoni di segale

18 Marzo 2020

Ingredienti e Ricetta


Per 2 persone:


1 cespo di cavolo kale
4 fette di pane di segale
1 scatola di ceci precotti
½ limone, il succo
paprika e cumino q.b.
aglio in polvere q.b.

 Scarica il Pdf della Ricetta
 

 



Procedimento

1. Puliamo il cavolo kale rimuovendo le parti più dure dall’arbusto centrale

2. Scaldiamo in una padella un filo d’olio con aglio e peperoncino, poi uniamo il cavolo

3. Facciamo cuocere a fuoco basso con il coperchio, finché le foglie non ammorbidiscono

4. Nel frattempo, mettiamo in un frullatore i ceci, il succo di limone, aglio a piacere, la paprika, il cumino in polvere, un goccio di olio e il sale fino

5. Frulliamo fino ad ottenere una crema

6. Tagliamo a metà le fette di pane e componiamo i crostoni, adagiando prima l’hummus e poi il cavolo kale ancora caldo.


SUPERFOOD

 Cavolo Kale  Cavolo Kale   Cavolo Kale   Cavolo Kale
Cavolo Kale      

 


CAVOLO KALE (Brassica oleracea, v. sabellica)

Il cavolo kale, o cavolo riccio, è considerato un superfood perché ricco di fibre, minerali e vitamine. Appartiene alle brassicacee e alla stessa famiglia di broccoli, cavoli e cavolfiori. Deve il proprio colore alla ricchezza di luteina e zeaxantina, due composti antiossidanti molto potenti e indispensabili per la salute degli occhi. Il cavolo kale contiene sostanze che legano gli acidi biliari e abbassano i livelli di colesterolo nel corpo ed è una delle migliori fonti alimentari di vitamina K1, beta-carotene e vitamina C, nonché di flavonoidi e polifenoli. Inoltre, sono presente alte percentuali di sulforafano e indolo-3-carbinolo, di luteina e zeaxantina.


Valori nutrizionali per 100 g:

19 Kcal di energia c.ca 2,1 g di proteine c.ca 2,5 g di carboidrati c.ca 0,1 g di di grassi c.ca 2,9 g di fibre c.ca*.

Scarica il PDF della Scheda Nutrizionale

 

  • Bibliografia e note

    (1)Lentil and Kale: Complementary Nutrient-Rich Whole Food Sources to Combat Micronutrient and Calorie Malnutrition. Nutrients. 2015 Nov 11;7(11):9285-98.

    (2)The Health Potential of Fruits and Vegetables Phytochemicals: Notable Examples. Crit Rev Food Sci Nutr. 2016 May 18;56(7):1097-107.

    (3)Brassica-Derived Plant Bioactives as Modulators of Chemopreventive and Inflammatory Signaling Pathways. Int J Mol Sci. 2017 Sep 1;18(9).

    (4)Sulforaphane from Cruciferous Vegetables: Recent Advances to Improve Glioblastoma Treatment. Nutrients. 2018 Nov 14;10(11).

    *Dati da Banca Dati di Composizione degli Alimenti per Studi Epidemiologici in Italia (BDA), scheda di Brassica oleracea, v. capitata.

 

 

  

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…