Resveratrolo a basse dosi long-term migliora le performance cognitive nelle donne in menopausa, con un ringiovanimento delle prestazioni addirittura di dieci anni. Sono le conclusioni di un trial clinico australiano da poco pubblicato su Nutrients nel quale 129 donne di età compresa tra i 45 e gli 85 anni sono state randomizzate a ricevere per 12 mesi 75 mg di resveratrolo b.i.d o placebo, invertendo i gruppi nei dodici mesi successivi.

Gli inositoli sono un gruppo di polioli naturali presenti negli alimenti, tra cui frutta, fagioli, cereali e noci e, come, componenti dei fosfolipidi della membrana cellulare, delle lipoproteine ​​plasmatiche o delle forme di fosfato nel nucleo, sono coinvolti in molti processi cellulari.

Una grave carenza di Vitamina D in menopausa andrebbe considerata marker di rischio per discopatia degenerativa lobare e dolore correlato. Queste le conclusioni di uno studio retrospettivo appena pubblicato on line su Menopause, organo ufficiale della North american menopause society (Nams).

L’integrazione alimentare nelle varie fasi della vita di una donna è uno dei capitoli centrali del documento pubblicato di recente da Integratori Italia (Review scientifica sull’integrazione alimentare: evidenze dalla ricerca scientifica e nuove frontiere di sviluppo), teso a fare il punto sui dati che la ricerca scientifica ha prodotto in questi ultimi anni.

Pagina 1 di 2
Top
Questo sito utilizza i cookies, che consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all'utente. More details…